La Bassanese La Bassanese
x
x
Venerdì 26 Maggio 2017 ore 19:52
Richiesta Libro x x Cerca Libro
Categorie Libri x Confezione regalo Cartoleria
Ricerca personalizzata


Indietro
  

Titolo: La Bibbia non parla di Dio. Uno studio rivoluzionario sull'Antico testamento
Autore: Mauro Biglino
Editrice: Mondadori
Pagine: 350
Prezzo: 12,00
Prenota il libro
Regala
"Chi legge l`Antico Testamento con la mente disincantata e vi si avvicina con l`atteggiamento sereno che avrebbe verso qualsiasi libro scritto dall`umanità non ha alcuna difficoltà a cogliere l`evidenza dei fatti." Questo libro è il risultato di anni di studio, pubblicazioni e conferenze. Un cammino che Mauro Biglino ha iniziato come traduttore per le Edizioni San Paolo e che lo ha portato a sviluppare una lettura alternativa dell`Antico Testamento capace di suggerire ipotesi davvero rivoluzionarie. Il primo passo del suo metodo è quello del "fare finta che": se si "fa finta che" gli autori biblici abbiano voluto tramandare semplicemente fatti storici realmente accaduti, se si tolgono dalla Bibbia le interpretazioni metaforiche e teologiche che dogmi e abitudini culturali le hanno attribuito, e si applica una lettura laica e letterale, il quadro cambia in modo radicale. Ci si rende conto che la Bibbia non parla di Dio, né di alcunché di divino, ma di una storia tutta "fisica" che svela un`ipotesi dirompente sull`origine dell`essere umano sulla Terra. A supporto di questa tesi, l`autore porta una traduzione attenta dei testi: "Il Dio spirituale, trascendente, onnisciente e onnipotente non trova riscontro in nessuna parola presente nella lingua ebraica". Porta contributi forniti spontaneamente da altri studiosi.
Indietro
  x
x x
 
   
x Associazione Vai x x Vai

x
x