La Bassanese La Bassanese
x
x
Sabato 27 Maggio 2017 ore 5:20
Richiesta Libro x x Cerca Libro
Categorie Libri x Confezione regalo Cartoleria
Ricerca personalizzata


Indietro
  

Titolo: Sulla ricchezza.
Autore: Flavio Briatore
Editrice: Sperling & Kupfer
Pagine: 192
Prezzo: 17,90
Prenota il libro
Regala
"Ci sono persone che possono spendere 10 o 20 mila euro al giorno quando sono in vacanza, ma a questi turisti non bastano cascine e masserie, prati e scogliere: servono alberghi di lusso sul mare, servono strade, aeroporti, infrastrutture, servizi impeccabili, porti." Apriti cielo. Le parole di Flavio Briatore rivolte a un gruppo di imprenditori e amministratori locali sono risuonate come se avesse bestemmiato in chiesa. Eccola l`Italia che arranca e che sprofonda con tutti i suoi tesori artistici e paesaggistici, l`Italia che non riesce a sfruttare e valorizzare le innumerevoli risorse che la natura e la storia le hanno donato. Perché serve a poco vantarsi di avere il maggior numero di siti Unesco rispetto a qualunque altro Paese, se poi da quell`immane patrimonio ricavi la metà della Francia. Perché gli stranieri che vengono a trovarci passano sempre meno tempo da noi, e lasciano sempre meno soldi. Però guai a parlare di lusso, che non fa pugni con le vacanze di massa ma ci potrebbe andare a braccetto. Guai a parlare di grandi manifestazioni, bloccate per impedire gli affari dei cosiddetti palazzinari. Guai a parlare di grandi opere, che dovrebbe essere un simbolo per collegare, unire, accorciare le distanze, invece diventano l`emblema del «non siamo in grado di realizzarlo». Eccola l`Italia che si arrende ancora prima di combattere, che rimane ferma ai box e che non prova neppure a scendere in pista. Il Paese nel quale la ricchezza e il benessere non sono obiettivo collettivo da raggiungere, un premio del lavoro, ma una colpa da nascondere. L`invidia sociale come malattia mortale dell`italiano, come diceva Indro Montanelli. Ma alla fine i conti non tornano, per tutti, se nel turismo l`Italia non ha che un terzo degli occupati diretti della Germania. Con la collaborazione di Carmelo Abbate.
Indietro
  x
x x
 
   
x Associazione Vai x x Vai

x
x