La Bassanese La Bassanese
x
x
Venerdì 20 Aprile 2018 ore 11:38
Richiesta Libro x x Cerca Libro
Categorie Libri x Confezione regalo Cartoleria
Ricerca personalizzata


Indietro
  

Titolo: L'arte italiana in quindici weekend e mezzo.
Autore: Flavio Caroli
Editrice: Mondadori
Pagine: 288
Prezzo: 34,00
Prenota il libro
Regala
"Flavio Caroli è uno storico dell`arte dalle indiscusse capacità narrative. In questo saggio che diventa un romanzo, dialoga con un`amica di lunga data accompagnandola per quindici weekend e mezzo alla scoperta di grandi artisti, monumenti universalmente noti e gioielli nascosti (scelti dopo una oculatissima scrematura) nei luoghi nevralgici dell`arte italiana. Passeggiando per le vie dei centri storici o raggiungendo musei fuoriporta, ci presenta in un racconto ricco di immagini protagonisti come Andrea Mantegna, che si può incontrare nella basilica di Sant`Andrea, a Mantova, non solo attraverso le sue opere ma anche sotto forma di un busto scolpito posto nella Cappella funeraria, e promette: «Si innamorerà dello sguardo lontano di chi vede la grandezza del passato, e subito dopo ne percepisce la caducità e la cenere, e non può che rifugiarsi nella melanconia, e dar vita, con quella, agli unici antidoti concessi agli umani, che sono l`arte e la bellezza». A Venezia, dopo una sosta allo storico Harry`s Bar, ci propone l`incontro con Giovanni Bellini alle Gallerie dell`Accademia: «La linea belliniana incontra la linea introspettiva dell`arte occidentale, con una carta in più, risolutiva: la luce come elemento realistico, drammatico e drammatizzante». Ai grandi artisti e alle loro imprescindibili opere affianca aneddoti poco noti, come l`importanza della Cascina Pozzobonelli di Milano, senza la quale il Castello Sforzesco non sarebbe come lo vediamo oggi. Un graffito presente nel portico mostra infatti l`aspetto originario del castello, con la Torre del Filarete, crollata nel 1521: fu su questa immagine che l`architetto Luca Beltrami si basò per ricostruire la torre fra il 1892 e il 1905. Un percorso nella storia dell`arte che si fa via via racconto personale: «Ricordi quando io ero poco più che un ragazzo, e tu mi sgridavi perché - a tuo dire - perdevo tempo con gli artisti, invece di occuparmi di te?».
Indietro
  x
x x
 
   
x Incontri Senza Censura Vai x x Vai

x
x