La Bassanese La Bassanese
x
x
Giovedì 14 Novembre 2019 ore 8:24
Richiesta Libro x x Cerca Libro
Categorie Libri x Confezione regalo Cartoleria
Ricerca personalizzata


Indietro
  

Titolo: La bomba. Cinquant’anni di Piazza Fontana
Autore: Enrico Deaglio
Editrice: Feltrinelli
Pagine: 304
Prezzo: 18,00
Prenota il libro
Regala
Pinelli è stato assolto, da Napolitano, nel 2009. Quarant`anni dopo. Calabresi è considerato un martire cattolico e ha in corso un processo di beatificazione. Il giudice Salvini, che ha scoperto i veri autori della bomba, accusa la magistratura milanese di aver taciuto colpevolmente per decenni. Due militanti anarchici scoprono dopo quarantacinque anni che quella notte, in questura, tutti hanno mentito. E l`orribile segreto è che furono tutti pedine di un grande gioco dei servizi segreti. I famosi, sconosciuti, "Affari Riservati". Questo è un viaggio nella memoria, che ha l`andamento di un giallo. La Banca che non c`è più ma conserva l`insegna, le due lapidi per Pinelli, una vicina all`altra, e la loro storia, il palazzo di giustizia dell`era spagnolesca in cui si processarono gli anarchici per l`attentato al Teatro Diana, l`incredibile percorso di appena cento metri che Valpreda avrebbe percorso in taxi. Sono passati cinquant`anni, ma ci sono domande che ancora non hanno una risposta. Perché, per esempio, venne scelta la Banca nazionale dell`agricoltura? L`anno più tetro della storia italiana continua a essere pieno di misteri irrisolti. Tra le bombe e i depistaggi scopriamo la vera storia del tassista Rolandi e della sua accusa a Valpreda, conosciamo il gruppo di assistenti della Cattolica che per primi cominciarono a dubitare del suicidio di Pinelli, incontriamo Guido Lorenzon, un professore di francese di Maserada sul Piave che risolse il caso già lunedì 15 dicembre e lo comunicò alla giustizia. In quell`anno la musica e l`arte, con la Guernica di Enrico Baj, cambiarono Milano.
Indietro
  x
x x
 
   
x Incontri Senza Censura Vai x No Banner x Vai

x
x