La Bassanese La Bassanese
x
x
Sabato 23 Febbraio 2019 ore 0:26
Richiesta Libro x x Cerca Libro
Categorie Libri x Confezione regalo Cartoleria
Ricerca personalizzata


Indietro

Titolo: Capire un adolescente. Come cambia il cervello dei ragazzi fra i tredici e i diciotto anni
Autore: Barbara Strauch
Editrice: Mondadori
Pagine: 236
Prezzo: 17,00
Prenota il libro
Regala
Che cosa scatta nella testa dei ragazzi che entrano nell`adolescenza? Perché, da sereni e ben educati tutt`a un tratto diventano tetri e furiosi, si chiudono in camera, tornano tardi la sera, fumano, bevono, rubano? Perché alcuni di loro, di punto in bianco, scivolano nella disperazione più profonda o cadono addiritura vittime di psicosi, mentre altri, altrettanto all`improvviso, comprendono la bellezza e le sottigliezze dell`algebra, della filosofia o della poesia? Per molti anni, la risposta è sempre stata la stessa: è colpa degli ormoni, gli ormoni impazziti dell`adolescenza. E invece non è solo questione di tempeste ormonali. E nemmeno di una generica voglia di ribellione. Gli strani comportamenti dei teenager che tanto preoccupano i genitori sono il frutto dei cambiamenti in corso nel loro cervello. Se a lungo si è pensato che a questa età il suo sviluppo fosse completo, e che anzi le sue fasi più importanti si compissero nei primi tre anni di vita, le più recenti indagini neurobiologiche dimostrano invece che il cervello cresce proprio come il resto dell`organismo e conosce un passaggio cruciale tra i tredici e i diciotto anni. "Milioni di connessioni nervose si ramificano e altrettante, o forse più, vengono tagliate; neurotrasmettitori di natura chimica penetrano ogni sua parte e lo riuiniscono, dandogli nuovi connotati. E in quel periodo il cervello è grezzo, vulnerabile, deve ancora diventare se stesso." Con questo libro, Barbara Strauch fa finalmente chiarezza su un momento fondamentale dell`esistenza di ciascuno di noi spiega ai genitori, su basi scientifiche, perchè non devono preoccuparsi se i figli tardano a dare prova di maturità. Senso di responsabilità, capacità di prevedere le conseguenze delle proprie azioni e di controllare impulsività ed emozioni verranno dopo i vent`anni, quando i meccanismi biologici del cervello lo permetteranno. Intanto, l`autrice ci esorta a vedere il lato positivo di questa età in divenire, "un periodo di carica erotica, di passione, un periodo festoso in cui si sperimentano diversi modi di vivere prima di irrigidirsi e di cristallizzarsi.
Indietro
  x
x x
 
   
x Incontri Senza Censura Vai x x Vai

x
x