La Bassanese La Bassanese
x
x
Domenica 24 Settembre 2017 ore 6:9
Richiesta Libro x x Cerca Libro
Categorie Libri x Confezione regalo Cartoleria
Ricerca personalizzata



Spegnete Facebook e baciatevi con il prof. Paolo Crepet. Auditorium Vivaldi. Indietro
Data Evento:: 27/01/2017 20:45:00
Da:: Marco Bernardi

SPEGNETE FACEBOOK E BACIATEVI! INCONTRO CON IL prof. PAOLO CREPET

VENERDI` 27 GENNAIO ORE 20.45 - AUDITORIUM VIVALDI CASSOLA.

Come sarà, da adulto, un bambino che ha comunicato sempre e soltanto attraverso un tablet, smartphone o pc? Che ne sarà della sua abilità nell`utilizzare e sviluppare il proprio apparato sensoriale? Quali cambiamenti interverranno nel suo modo di vivere i sentimenti e le relazioni sociali?
Come si presenterà anche per gli adulti il “nuovo mondo” e quali conseguenze avrà la “nuova mutazione antropologica” ?

Una serata esclusiva, organizzata dalla libreria La Bassanese e Fondazione AIDA con il patrocinio del Comune di Cassola, con lo psichiatra, scrittore e sociologo prof. Paolo Crepet, che dal 2004 è direttore scientifico della Scuola per genitori, spesso invitato in trasmissioni televisive per affrontare i temi della società e dei giovani.

SPEGNETE FACEBOOK E BACIATEVI “è la sintesi perfetta di un pensiero non conformista, una sfida all`arrancare quotidiano di milioni di formiche, tra casa e ufficio, tra palestra e centri commerciali, obbligate a connettersi e a essere connesse senza requie, senza pensiero, senza dubbio”.

Non è una serata contro la tecnologia ma una riflessione su come cambieremo antropologicamente con l`abuso della tecnologia e dei social. Durante l`incontro all`Auditorium Vivaldi Paolo Crepet spiega la sua analisi appassionata, libera da pregiudizi della condizione dell`individuo e dei rapporti interpersonali nel mondo digitale e interconnesso, in cui oggi tutti viviamo, ma dal quale le giovani generazioni sembrano letteralmente rapite.
Ma come sarà, da adulto, un bambino che ha comunicato sempre e soltanto attraverso un device? Che ne sarà della sua abilità nell`utilizzare e sviluppare il proprio apparato sensoriale? Quali cambiamenti interverranno nel suo modo di vivere i sentimenti e le relazioni sociali, nella sua capacità empatica? Moderato da Marco Bernardi, ideatore della rassegna culturale, il prof. Crepet risponde a questi cruciali e sempre più stringenti interrogativi che assillano in particolare genitori, insegnanti e educatori dei cosiddetti «nativi digitali».
Lo scopo non è demonizzare la tecnologia ma cercare di continuare a discutere sulle conseguenze, volute o indesiderate, del grande cambiamento che le nuove tecnologie digitali stanno imprimendo alla nostra quotidianità.
Come si presenterà anche per gli adulti il “nuovo mondo” e quali conseguenze avrà la “nuova mutazione antropologica” ? Durante la serata sarà presentato l`ultima fatica letteraria e ricerca del prof. Paolo Crepet Baciami senza rete, edito da Mondadori.

Ingresso libero fino a esaurimento posti. Per posti a sedere numerati con precedenza di entrata chiedi gli inviti da ritirare in libreria La Bassanese dal 9 gennaio. 0424 521230 info@labassanese.com.



 Invia questa news 
Tua e-mail e-mail amico

  x
x x
 
   
x Associazione Vai x x Vai

x
x