Recensione

Nomadland. Un racconto d'inchiesta
New

Titolo: Nomadland. Un racconto d'inchiesta

Prenota il libro
Regala

"Il libro da cui è tratto l`omonimo film di Chloé Zhao, interpretato e prodotto da Frances McDormand, vincitore del Leone d`Oro alla 77a Mostra del Cinema di Venezia e di 3 premi Oscar 2021, miglior film, miglior regia e migliore attrice protagonista" Ogni giorno in America, il Paese più ricco del mondo, sempre più persone si trovano a dover scegliere tra pagare l'affitto e mettereil cibo in tavola. Di fronte a questo dilemma impossibile, molti decidono di abbandonare la vita sedentaria per mettersi in viaggio. In un mondo in cui basta un ricovero in ospedale al momento sbagliato per mandare in fumo i risparmi di una vita, in cui laprevidenza sociale è praticamente inesistente e il peso dei debiti spinge molti alla disperazione, donne e uomini in età da pensione hanno iniziato a migrare da un lato all'altro del Paese attraverso i mezzi di trasporto più vari, tra un lavoro precario e l'altro. Tra loro Linda May: una nonna di 64 anni, dai capelli grigi, che vive viaggiando su un 28 piedi e che nel film in uscita tratto da questo libro è interpretata dall'attrice Premio Oscar Frances McDormand. Nomadland, nato dall'inchiesta «Dopo la pensione»ci accompagna in un viaggio attraverso la vita, i sogni e le speranze di questi nomadi del terzo millennio, per scoprire che, squarciato il velo illusorio del Sogno Americano, al di là è forse possibile scorgere una nuova realtà, più umana, più solidale, più bella.
Indietro