Recensione

Amata per caso

Titolo: Amata per caso

Prenota il libro
Regala

Amata per caso. Ma amata con intensità, dolcezza, ostinazione. Perché era impossibile non farlo, dopo gli anni passati sulla strada, dopo la miseria, la paura, la solitudine che hanno solcato la sua vita con crudele regolarità, dopo la tenerezza e il coraggio che hanno portato alla sua adozione. Questo libro racconta la storia di Malini, una bambina nata tra le aspre regioni del nord dell`India in una famiglia poverissima. Ha soltanto sette anni quando la madre decide di venderla per pochi soldi a un uomo che si rivela subito curioso e inquietante. Da quel momento ha inizio per la piccola un`imprevedibile odissea, scandita da avventure, colpi di scena e da situazioni di profonda commozione, fino a quando viene adottata da una famiglia italiana. A Milano la bambina si trova ad affrontare un mondo del tutto diverso dal suo, fatto di abitudini e doveri a lei sconosciuti. Diventa una ragazza dal carattere complicato ma dolcissimo, eternamente in bilico tra l`amore per i genitori adottivi e la nostalgia per il passato, assediata da ricordi sempre più vaghi e determinata a non dimenticare le sue origini. Con questo romanzo dallo straordinario impatto emotivo ancora una volta Stefano Zecchi si rivela un sensibile conoscitore dell`animo femminile, che indaga con finezza psicologica e intensità espressiva. Nella sua scrittura, asciutta ed essenziale, le difficoltà dell`adozione si dipanano in una storia avvincente che non concede tregua all`emozione, in cui l`amore e la generosità rappresentano la sfida più nobile alla cieca crudeltà del caso quando priva i bambini del loro primo diritto, quello di avere una famiglia.
Indietro