Recensione

Come stanno le cose. Il mio Lucrezio, la mia Venere

Titolo: Come stanno le cose. Il mio Lucrezio, la mia Venere

Prenota il libro
Regala

Rileggendo e commentando il capolavoro di Lucrezio "De rerum natura", opera geniale e anomala nella letteratura dell'antichità, Odifreddi ne coglie innumerevoli spunti per parlare di origine del mondo e di filosofia, di fisica e di psicologia, di arte e di biologia, di chimica e di superstizione, alla luce del cammino millenario della scienza. In un dotto e curioso viaggio intellettuale nel tempo, arricchito da un sorprendente apparato iconografico.
Indietro